FANDOM


Romanzi

I romanzi.

Esistono quattro romanzi di Code Lyoko, in italiano, spagnolo, catalano e francese; uno solo di questi è in lingua inglese. I romanzi sono una possibile continuazione della serie animata, narrati da Jeremie, che decide di raccontare l'avventura dei Guerrieri Lyoko prima della creazione di Code Lyoko - Evolution. Nei romanzi si scopre che anche i genitori dei ragazzi e la professoressa Hertz conoscono Lyoko. I romanzi nascono da un progetto coordinato da Pierdomenico Baccalario. Si è detto che questi romanzi succedono in una linea temporale alternativa.

Storia

Questi romanzi commerciano sulla linea temporale alternativa che continuerebbe alla stagione 4, nel posto di Code Lyoko - Evolution, quello vuole dire che i fatti passati e presenti dei romanzi non succedono nella stessa linea temporale che la serie. Questi narrano che dopo spegnere il supercomputer, XANA si sveglia, e possiede una ragazza statunitense, Eva Skinner, per dopo arrivare dalla Francia e finire con Ulrich Stern, Odd della Robbia, Jeremie Belpois, Aelita e Yumi Ishiyama, e più tardi con l'umanità intera. Nel frattempo, i ragazzi scoprono che Aelita ha sofferto una perdita di memoria, e registrano un video-diario per ricordarsilo tutto. Aelita e gli altri investigano e trovano una direzione nella quale potrebbero scoprire qualcosa di informazione circa il suo padre. Viaggiano da Boulogne-Billancourt fino ad una città nel sud del paese, e scoprono più informazione. Posti ad investigare, registrano l'Eremitaggio e trovano una stanza segreta dopo essersi percorso la Francia di nord a sud soli in treno, per quello che quasi il teppista la polizia, ed avere ottenuto informazione di uno dei costruttori della casa.

I Guerrieri Lyoko si propongono l'obiettivo di trovare ad Anthea Hopper, la madre di Aelita. Tuttavia si andranno trovando con chiavi che il proprio Franz Hopper (Waldo Schaeffer) ha lasciato loro nella stanza segreta, con gli Uomini in Nero che si invischiano dietro il progetto Cartagine e con un'organizzazione terroristica, il Green Phoenix, che vuole impadronirsi del controllo del supercomputer.

Mentre questo succede, nel Mare del Giappone, un robot sfiora un cavo, quello che produce un'alterazione dell'elettricità, e sveglia un essere che era là disattivato. Era XANA. Attraverso Internet e di alcuni messaggi telefonici, il virus viaggia fino agli Stati Uniti, e lì possiede una ragazza di tredici anni, Eva Skinner.

Eva viaggia alla Francia alla ricerca dei Guerrieri Lyoko. Dopo, XANA nel corpo di Eva entra nell'accademia Kadic, si fa amica dai ragazzi, e cerca di possederli. Al principio, l'ottiene con Odd. Gli altri conoscono ad un ragazzo chiamato Richard Dupuis che afferma essere stato compagno di classe di Aelita faceva dieci anni.

Ma, oltre a loro, c'è qualcuno più che conosce tutto il tema di Lyoko. I principali sono gli uomini in nero, liderados per una misteriosa donna chiamata Dido chi li dirige da Washington. Un altro è un spia di un gruppo chiamato Green Phoenix che sta interessato in controllare ogni movimento dei ragazzi e, si suppone, i compagni di Franz Hopper che avevano lavorato con lui nel progetto Cartagine.

Un uomo, Grigory Nictapolus, arriva alla città insieme ai suoi due cani, Annibale e Scipione. La sua missione è seguire la vita dei cinque Guerrieri Lyoko e che questi lo conducano fino al supercomputer. Per ciò userà tutti i metodi che gli sembrino adeguati.

Nictapolus appartiene al Green Phoenix. Franz Hopper era stato l'unico caso che aveva rinunciato al suo posto di lavoro, cosicché gli spia dovevano studiare più circa la sua vita. E tutto senza che Aelita e gli altri sapesse niente.

I cinque ragazzi conoscono a Richard Dupuis che cercava ad Aelita. Quando era piccoli, era stato nella sua classe. Dopo spiegarsilo tutto, Jeremie gli domanda perché cercava ad Aelita. Dupuis conta loro che Franz Hopper aveva fatto arrivare un messaggio al suo computer nel quale si nascondeva la parola AELITA.

L'investigazione dei ragazzi segue la sua strada mentre Nictapolus segue la vita degli studenti. Perfino ruba la memoria a Robert Della Robbia, il padre di Odd, ed ai genitori di Yumi, pur di estrarre più conoscenze.

Seguendo le piste che hanno trovato, Yumi ed Ulrich viaggiano a Bruxelles per ottenere più informazione. Là scoprono un primitivo portone verso un mondo virtuale, con forma di città.

Ugualmente, Jeremie accede al mondo virtuale nascosto nella stanza segreta ed in lui virtualizza ad Aelita. Come questo mondo era un diario del suo padre, la ragazza scopre più sul suo passato, perfino ad una persona che collaborò con Franz Hopper. Nessuno dei ragazzi lo sapeva, ma era la signora Hertz.

Nel mondo reale, Eva invita a casa sua ad Odd, e quando ha ottenuto già la sua fiducia, lo possiede baciandolo. Il secondo romanzo finisce con Odd posseduto per XANA. Ed i suoi amici pensano che XANA era stato distrutto.

All'inizio del terzo romanzo, Jeremie e gli altri accompagnano Eva a visitare la vecchia fabbrica dove è conservato il supercomputer di Lyoko che loro stessi avevano spento, e di quella maniera rivelano anche a Grigory dove si trovano i preziosi apparati che permettono di entrare nel mondo virtuale. Grigory informa il suo capo ed immediatamente questo sbarca in Francia di fronte al suo esercito privato. I terroristi si impadroniscono della fabbrica e l'Eremitaggio. Per cercare di fermarli, i ragazzi si vedono obbligati ad allearsi con gli uomini in neri.

La signora Hertz che ha ottenuto continuare a recuperare la sua memoria aiutata per un altro esemplare durante gli anni della macchina, usa la macchina di estirpare ricordi, che lei inventò, per restituire la memoria agli scienziati che anticamente avevano lavorato con Hopper. Di quello modo, i ragazzi scoprono che si tratta dei suoi propri genitori che combattono vicino ad essi a partire da quello momento.

Nella fabbrica, Hannibal Mago riattiva il supercomputer, ma non tarda molto a scoprire che, per una strana ragione, nessun adulto può entrare nel mondo virtuale creato per Hopper. Cosicché non gli è successo niente migliore che ordinare che rapiscano a Jeremie e l'obbliga ad entrare in Lyoko per aprire un passaggio che separa il mondo virtuale dalla Prima Città. Di quella forma, il Castello, la terribile arma contenuta nella Prima Città, gira a mettersi in funzionamento, permettendo così a XANA recuperare tutte le sue forze. Dietro questo, l'intelligenza artificiale fa un patto con Mago per conquistare il mondo in cambio di che questo aiuti a XANA a convertirsi in umano.

In modo che Jeremie si trova nella Prima Città insieme ad Ulrich e con Eva che finalmente è ritornata ad essere lei stessa. Aelita, per il suo lato, è acchiappata nel Mirror con una parte di XANA.

Nel mondo reale rimangono solo Odd, Yumi e Richard insieme ai suoi genitori, gli studenti e i professori della scuola. Unendo le sue forze, i ragazzi riescono a difendere il Kadic di un'invasione di robot creati da XANA, riuscendo così una piccola vittoria.

Ma i suoi amici seguono acchiappati nei mondi virtuali, e tanto il Mirror come Lyoko e la Prima Città si trovano pianterreno in controllo di Green Phoenix e XANA.

La situazione sembra davvero disperata.

Elenco di romanzi

Differenze tra i romanzi e la serie

Nei romanzi si possono apprezzare delle quante differenze con riguardo alla serie:

  • I capelli di Aelita e della sua madre, invece di rosa, è rosso. Ma in Lyoko è rosa. Nella serie è alla rovescia, in Lyoko è rosa tirando a rosso e nella Terra rosa.
  • Il passo di un settore ad un altro non si realizza mediante le torri di passaggio, ma questi sono connessi tra sé.
  • A differenza della serie, nelle torri può entrare solo Aelita.
  • Hanno soppresso il ritorno al passato.
  • Hanno incluso una norma secondo la quale nessuno maggiore di 18 anni può entrare in un scanner. Tuttavia, contemporaneamente si ammette che Franz Hopper, chiaramente maggiore di età, potè entrare in Lyoko.
  • William è sparito dalla mappa senza che ci sia offerto nessuna spiegazione. Ma si menziona brevemente nel secondo romanzo, “La città senza nome”, dicendo che fu posseduto da XANA.
  • Non appaiono ma di cinque personaggi secondari, nonostante in Kadic siano conosciuti più di venti.
  • Le conversazioni che si menzionano nel romanzo quando si scoprì il supercomputer sono radicalmente distinte alle quali ci fu nell'episodio 0 (Il risveglio di XANA).
  • I personaggi usano espressioni popolari che non dissero mai nella serie e neanche incastrano coi suoi caratteri.
  • Jeremie virtualizza per la prima volta a Yumi nel settore del Deserto invece di essere nella Banchisa, come nella seconda parte dell'episodio 0 (Il risveglio di XANA).
  • In un'occasione, si menziona che Aelita portava messi alcuni blue-jeans. La prima volta che la ragazza appare con alcuni pantaloni invece di gonna o vestito.
  • La prima volta che Odd si virtualizza, dice avere alcune orecchie di gatto sulla testa. Tuttavia, questa parte della tenuta non appare fino alla stagione 4, non si sa perché Jeremie mise quelle orecchie ad Odd.
  • È incredibile la cosa rapida che accettano Richard ed Eva nel gruppo, e che lo facciano all'unanimità in entrambi i casi, quando nella stagione 3 della serie costò loro sei episodi decidere se ammettevano o non a William, e sempre col voto negativo di Yumi.
  • All'opinione, nessuno si allontana che un perfetto sconosciuto come Richard Dupuis possa muoversi per Kadic come se stesse nella sua casa. Neanche nessuno tratta di fermarlo o gettargli.
  • Non si offre nessuna spiegazione ragionevole a perché Richard tirò la sua vita per il bordo e si mise in questa storia per qualcuno di chi appena si ricordava.
  • Neanche si offre minimamente nessuna giustificazione ragionevole a per che ragione tutti i genitori di tutti i membri dei Guerrieri Lyoko furono al suo tempo del gruppo di Waldo Schaeffer, ovviando che gli specialisti in informatica di quello livello possono contarsi sulle dita della mano e contraddicendo tutte le leggi della probabilità.
  • Nel romanzo si menziona che il sistema del Mirror, il diario, e la Prima Città sono sandbox del supercomputer, cioè, sottoprogrammi che simulano computer indipendenti dentro uno ma grande. Questo è completamente impossibile per la semplice ragione che il supercomputer era spento fino al terzo romanzo, mentre i sandbox è usato a partire dal secondo romanzo. Neanche Jeremie sarebbe stato capace di infiammarli senza aprire previamente il supercomputer.

Curiosità dei romanzi

  • I cani di Grigory Nictapolus si chiamano Annibale e Scipione, rispettivamente il massimo generale ed il cacciatorpediniere di Cartagine, quelli nomi sono relazionati col nome del progetto Cartagine.
  • L'antagonista si chiama Hannibal Mago, un altro nome relazionato con Cartagine. La stessa cosa vaglia per la capa degli uomini in nero, Dido.
  • Alcuni scene dei romanzi sembrano chiaramente estratte di film di azione.
  • La macchina di estirpare ricordi sembra essere l'articolo più importante della storia, solo di dietro del supercomputer. Apparentemente, tutto il mondo la conosce, l'ha sofferta, l'ha utilizzata oppure conosce qualcuno che compie un o più delle opzioni anteriori.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale