FANDOM


Sabotaggio
Lyoko61.jpg
Titolo originale (francese) Sabotage
Titolo inglese Sabotage
Numero totale dell'episodio 61
Stagione 3
Episodio per stagione 3x9
Uscita originale 2 novembre 2006
Uscita in Italia 9 gennaio 2011
Tipo di episodio Attacco di XANA
Distruzione della Banchisa
Episodi di Code Lyoko
precedente
Un tocco di follia
successivo
Crisi d'identità

Sabotaggio è l'episodio 9 della stagione 3 e l'episodio 61 della serie Code Lyoko. È uscito in Francia il 2 novembre 2006 ed il 9 gennaio 2011 in Italia.

Trama

L'episodio comincia con i Guerrieri Lyoko mentre lottano contro mostri di XANA nel settore della Montagna, tentando di disattivare una torre, quando all'improvviso Odd si paralizza nell'aria facendo un salto, come se si fosse trattenuto in una registrazione, benché conservi la capacità di parlare. Dopo, cercando di accorrere nel suo aiuto usando il suo supersprint, Ulrich si congela rimanendo in bianco e nero, al tempo che la sua immagine virtuale Lei pixeliza e sparisce in un scintillio, riapparendo nella stessa posizione giostro di fronte di un tarantula, quello che dà un'opportunità ai mostri per devirtualizzarli.

Yumi si congela anche momentaneamente nella sua immagine virtuale, e cercando di recuperare un ventaglio dopo l'avere usato, questo oltrepassa la sua mano; quindi si paralizza permanentemente ed è disvirtualizzata. Aelita trova un simile “errore” che succede nel suo corpo che gli fa sbattere le palpebre con una statica celeste, Aelita appena arriva alla torre per disattivarla, sfruttando che anche il granchio di fronte a lei soffre sentenze.

Una volta che tutto il gruppo sta di giro nel laboratorio, Jeremie discute con essi che qualcosa riuscì male nella memoria mentre il supercomputer ha una sentenza, quello che li ferma e li debilita dentro e fuori. Vanno via tutti meno Jeremie. Ulrich ricorda che Jim sta facendo un'ispezione di camere da letto di quello giorno. Odd pensa in Kiwi, perché, come dice, se Jim sa, possono espellerlo. Jeremie rimane dietro, e, con le camere di sicurezza della fabbrica che vigilano la sala del supercomputer, scopre che il giardiniere Michel Rouiller era andato là posseduto per XANA ed aveva bruciato alcuni biglietti a memoria del supercomputer.

Al Kadic, Jim comincia l'ispezione della camera da letto, ma domanda dove Jeremie sta. Ulrich risponde che sta nel bagno, ma sarà presto. Jim dice che spera che sì, ma Jeremie non appare. Più tardi, durante il pranzo, Jeremie, dopo essere arrivato di nuovo da Kadic, dice agli altri della sua situazione, spiegando che le difficoltà che ebbero in Lyoko si dovettero ad un ribasso nella capacità di procedimento del supercomputer, a causa dei biglietti dannati, informandoli che devono sostituire a memoria i biglietti del supercomputer e ricominciarlo, o questo continuerà a perdere potenza fino a che smetta di essere sufficiente per mantenere Lyoko con vita e sparisca. Yumi li informa che va ad un'esposizione, cosicché non può aiutarli. Dopo che lei va via, Jim trova a Jeremie, e lo trascina alla sua stanza.

La camera da letto di Jeremie è un completo disordine, come segnala Jim prendendo biancheria intima di Jeremie nel computer. Mentre egli sta ispezionando la stanza, Jeremie dà ad Aelita una scatola di qualcosa. Una volta che Jim si fa carico dell'ispezione, ordina a Jeremie pulire la sua stanza. Quando Ulrich ed Odd domandano se possono aiutare, Jim risponde che no, e Jeremie si mette a lavorare.

Nel corridoio, Aelita scopre che Jeremie gli diede a memoria biglietti pulite, perché vuole riparare immediatamente il supercomputer. Odd ed Ulrich domandano che cosa devono dire al suo maestro come fa a meno di non assistere a classe, ed Aelita risponde che dica che sono “malati” del cibo. Nella fermata dell'autobus, William si lamenta che l'autobus che li porterebbe al museo di arte arriva tardi. L'eccentrico signore Gustave Chardin dice ai suoi studenti che bisogna camminare al museo nel suo posto, “per l'arte”.

Pulendo la sua stanza, Jeremie scopre che il superscanner trova una torre attivata nel settore della Banchisa. Con Jim dormito fuori della porta, Jeremie mette rapidamente tutte le sue cose nell'armadio, dopo dice a Jim che il suo lavoro è fatto. Jim entra nella stanza, apre un armadio, e gli sono caduti addosso un mucchio di scatole. Jeremie esce correndo ad ogni modo della stanza, e richiama ad Odd ed Ulrich. Mentre questi tentano di arrivare alla fogna, sono attaccati per erbe che si arrotolano per sopra. Ulrich fugge solo. Nel frattempo, Aelita, sta sostituendo a memoria alcune dei biglietti del supercomputer, ma arriva solo ad alcuni prima di Jeremie gli parla della torre.

Anche Jeremie si dirige verso le fogne, e rimane acchiappato nelle viti, così, alla destra dopo avere richiamato a Yumi che sta, naturalmente, camminando verso il museo di arte, sente a William parlare circa che andava a comprare qualcosa per lei nel negozio di regali. Tuttavia, quando si fa giro per domandargli che regalo gli piacerebbe, lei è andata via già. Mentre Yumi si avvicina alle fogne, trova le erbe e piante, riuscendo ad evaderli momentaneamente fuggendo più verso dentro al bosco, ma mentre lo chiamano della fabbrica per domandargli dove questo, queste l'afferrano della caviglia e la strisciano velocemente per terra.

Nella fabbrica, Aelita ed Ulrich lo sentono e si virtualizzano nel settore della Banchisa, dove cominciano una battaglia lunga ed ampia contro due tarantule. Nella Terra, Jeremie si rende conto che alla sua volta le erbe si diffondono a caso e possono esulare essendo possedute per XANA, ma solo progressivamente. Succede una breve discussione tra lui ed Odd su che cosa fare, ma Jeremie convince ad Odd di fare quello che dice. I due scappano dagli artigli delle piante.

Il duo arriva alla fabbrica e Jeremie virtualizza ad Odd che rapidamente aiuto ad Ulrich ed Aelita che stanno soffrendo il sabotaggio che XANA fece. Jeremie virtualizza l'Overbike, così vanno più rapido Ulrich ed Aelita. Porta loro verso la torre al trio, dove sono attaccati da due granchi.

Nel mondo reale, Yumi è trascinato ad una crepa nel suolo e portata per una pianta. Dando si racconta della situazione è disperata, Jeremie dice ai Guerrieri Lyoko che si affrettasse. Aelita, vedendo la torre attivata che è molto vigilata, si rende conto che hanno solo un'elezione: distruggere il settore della Banchisa.

Jeremie accetta malvolentieri, ed Aelita entra va di passaggio alla torre prossima ed introduce il codice: XANA, e sparisce la Banchisa. Lei scappa dalla torre, ed i tre Guerrieri di Lyoko si precipitano tra sé, dopo una discussione molto breve di Odd di decidere la maniera di contare fino a tre. Quasi Yumi è assassinata per le piante, ma Jeremie sistema tutto e ricomincia il sistema. Alla fine, i Guerrieri Lyoko parlano dei suoi risultati e tale, e la distruzione del settore della Banchisa.

Immagini

Video

Sabotaggio23:54

Sabotaggio

Successione di episodi

Episodio precedente Episodio attuale Episodio successivo
60: Un tocco di follia 61: Sabotaggio 62: Crisi d'identità

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale